SES in the city

Mi piace questa definizione rubata a Jacopo "mojito" Gonzales su Marketing Routes.
Stavo leggendo un po' di commenti al Ses di Milano su vari forum e blog (quello di Stefano, quello appunto di MR. il blog di Tsw e altri)... a pelle quello che ho colto è che pare anche l'edizione 2007 non abbia suscitato grande successo. Vista più come una vetrina commerciale per le aziende leader del settore, e considerata troppo cara per il livello (inferiore a quello americano) dei vari speech, è ancora lontana dall'essere considerata l'occasione formativa seo più importante in Italia.
Quello che mi ha impressionato, come molte altre volte, è come la blogosfera sia compatta nel classificare e giudicare certi eventi (ma anche siti, casi, persone, fatti). Fra i tanti penso al caso Italia.it...e al googlebombing che ha massacrato il portale più costoso del settore turismo.
Anche se composta da diverse persone, con singole e distinte pecularietà, è come un organismo che media le opinioni, si rimbalza i pareri e feedback e alla fine sputa fuori il verdetto decretando pollice verso oppure no.
Se fossi un'azienda di un certo rilievo ne avrei persino paura..

Comments

Popular posts from this blog

Avviare un progetto di commercio elettronico

Brand reputation e email marketing al RWME