Promozione turistica online: gli errori nei siti degli hotel e il persuasive marketing

Oggi ho passato una giornata intera a Rimini a ragionare di web marketing turistico al corso Persuasive Marketing di Creative Park. Molto interessante.
E' buffo come noi operatori del web continuiamo a pensare a come rispondere alle recensioni negative su Tripadvisor, mentre gli albergatori se potessero gli darebbero fuoco! giusto ieri allo Smau una persona mi ha detto che per lui Tripadvisor è un sito illegale...
Interessanti gli errori dei siti degli hotel (come la splash page e le intro in flash, o l'uso di certe foto), gli studi sui colori, la parte sui testi e il copywriting turistico. Ma quanti sono poi gli hotel che fanno tutto questo studio dei testi? Mi domando anche quanti alberghi facciano l'attività a livello di web analysis e di test... Peccato..
Mi è piaciuta anche la parte sull'email marketing.
Nonostante io lavori nel turismo online da 10 anni oggi ho imparato una marea di cose. C'è sempre da imparare..

Comments

Mia said…
ciao.. navigavo in internet e ho letto il tuo post. io mi sto avvicinando ora al web marketing turistico e io ho realmente ancora tutto da imparare... in questi giorni scaverò un pò nel tuo blog alla ricerca di qualcosa che possa essermi utile per approfondire i miei studi... se mai tra 10 anni potrò dire di aver lavorato per così lungo tempo in questo settore, spero di avere la curiosità e l'interesse a migliorare che hai te... a presto, chiara z.

Popular posts from this blog

Il potere dei social network nel business locale: altro che pagine gialle!

Avviare un progetto di commercio elettronico