February 12, 2008

Stardoll e Avril Lavigne

Qualche giorno fa ho scritto un post per onemarketing su Stardoll, una community che è una via di mezzo fra Second Life, Myspace e i vari social networks con le teenager come target. Le ragazzine possono vestire sè stesse o le bamboline con le fattezze delle loro cantanti e attrici preferite (Avril Lavigne, Hilary Duff, Rihanna, Mary-Kate Olsen, Ashley Olsen, Pink). L'accesso è gratuito, ma le cose più "ganze" e il poter diventare una superstar, sono attività che si pagano (in stardollars che pero' guarda caso si convertono in dollari reali).
I commenti al post - tutti da parte di uomini o comunque di adulti - hanno abbastanza stroncato questo tipo di sito. Il problema è che invece secondo me questo sito piace eccome alle ragazze di oggi!
Proprio ieri leggevo un fumetto americano ma in stile manga, su una ragazzina che desidera essere Avril Lavrigne e si veste come lei.
Ho la sensazione che i professionisti del marketing stentino a stare dietro a questi target... e ci riescano molto meglio il mondo della musica e quello della moda (non a caso fra gli sponsor di questo sito ho visto Donna Karan e Sephora).

1 comment:

Anonymous said...

hahhaha
io sn iscritta, mi diverto tnt a entrarci e giocare un po`, e` anke un modo x conoscere le tendenze del giorno e le ultime notizie sulla moda, ormai stardoll ha + di 38000000 di membri e e` diventato popolarissimo tra teenager e nn.
ciao alla prox