Il potere dei social network nel business locale: altro che pagine gialle!

Mi succede di avere un piccolo incidente e l'assicurazione mi consiglia di rivolgermi privatamente a un carrozziere onesto. Dramma. Non ne conosco. Che faccio: apro le pagine gialle a caso?
Decido di ragionare in ottica social: metto una richiesta su facebook: con 1000 e passa fan ci sarà qualcuno in grado di aiutarmi?
Tempo mezzora e ricevo 3 messaggi privati con numeri di telefono di 3 carrozzieri onesti e bravi di Firenze! E tutti e 3 mi dicono "vai tranquilla e se ci sono problemi digli che ti mando io!!!"
E poi dicono che Internet non serve. Non avevo mai pensato alla brand reputation positiva per un settore come quello dei carrozzieri... altro che fare la pubblicità sulle pagine gialle. Al prossimoo convegno sull'utilizzo business di facebook citero' questo esempio!

Comments

info said…
This comment has been removed by the author.
betakrea said…
E' proprio in questi casi che la brand reputation è utile e comprensibile un po' a tutti:
(caso reale) Se hai una perdita di acqua a chi ti rivolgi: alle pagine gialle o all'amico che ha recentemente ristrutturato un appartamento? magari quest'ultimo ha l'esperienza con questa persona che le pagine gialle non potranno mai darti.
rossella said…
Ciao sono capitata per caso nel tuo Blog. E sn in cerca di suggerimenti. Sono disoccupata e
Mi sn fissata di realizzare un guadagno con il Blog ma non sono esperta di web marketing anche se l'argomento mi appassiona. Ho aperto un Blog da circa un anno e non riesco a farlo decollare.
Saresti cosi' gentile, sempre che tu abbia voglia e tempo di darci una guardata e di darmi qualche dritta?
Qualunque cosa deciderai ti ringrazio per il tempo che hai perso per leggere questo messaggio.
Ciao Rossella (http://roxonweb.blogspot.com)
vero.. la reputazione on-line sarà sempre più cruciale !!

Popular posts from this blog

Il mio intervento allo Smau