May 12, 2008

Bloggers: tutti sul Lago di Garda alla prima blogfest!

Il 12, 13 e 14 Settembre 2008 a Riva del Garda si terrà la prima BlogFest italiana: un evento che riunirà in un unico posto, per la prima volta, tutto ciò che in Italia gravita attorno alla rete, con particolare riguardo ai blog, al social networking e alle community.
Non posso mancare! anche perchè in quella zona sono di casa...
Cosa succederà?


  • 3 grandi conferenze tematiche, in onda anche via web, a cui parteciperanno i più noti personaggi della blogosfera e del giornalismo. Tra i temi trattati “L’informazione in formazione”: uno sguardo sull’evoluzione della distribuzione delle notizie e del sapere sulla rete.
  • 3 diversi “BarCamp ogni giorno, autogestiti dai partecipanti: uno generalista e due a tema, con sessioni da 15 minuti l’una, dislocati in tutte le piazze di Riva del Garda. Si parlerà, tra le altre cose, di cibo, fotografia, turismo, letteratura.
  • Il “Nerd Da Passeggio”: una gara tra volontari che premierà quelli che sapranno spiegare meglio internet a chi non la conosce, ne vuole sapere di più o ha bisogno di aiuto (avete presente lo “Psychiatric help - 5cent” dei Peanuts? Ecco, tipo).
  • Serate evento che vedranno il pubblico spostarsi per le vie della città per partecipare alla cerimonia di premiazione dei Blog Awards Italiani 2008, al “BlogFestival”, nonché assistere a concerti, dirette radio, giochi e dj-set.
  • Grazie alla partnership tra FON (www.fon.com) e la BlogFest 2008, Riva del Garda sarà completamente wifizzata, dando così la possibilità a chiunque di connettersi o raccontare in tempo reale la manifestazione, condividendo foto e video dei momenti più significativi della BlogFest.
E poi: una valanga di badge, magliette, premi e zainetti zeppi di gadget e prodotti offerti dai main sponsor e dagli altri partner.
BlogFest 2008: una festa, una gita di classe tra blogger, un raduno, puro divertimento.

Non posso mancare... io e il mio blog

1 comment:

Demonio Pellegrino said...

ciao, ti ho appena scoperta, e mi sto leggendo i tuoi vari blogghi...hai molto ragione su quello che dici su firenze la sera in quest'intervista.

Buon lavoro,

DP