January 29, 2010

Quello che vogliono i consumatori sui social networks

Negli ultimi convegni ho parlato molto di social media. Ho diversi clienti che mi chiedono se abbia senso aprire una pagina su Facebook e che ritorni abbia... Il dibattito sull'uso commerciale di questi siti nati per scopi ludici è abbastanza sentito.
Credo che un'azienda non possa comunque ignorarne l'esistenza, anche se sappiamo tutti che quella non è pubblicità e il linguaggio sia ben diverso.
Tramite Luca Conti leggo un interessante studio di Sherpa su perchè gli utenti decidono di seguire un'azienda sui social networks (facebook, twitter, ecc.)
Interessante questa considerazione:
Users described as “max connectors”—those with at least 500 social connections—were less interested than average in getting deals. Instead, they cared about new products and company culture, demonstrating the deeper engagement expected by social media power users.

January 23, 2010

Tripadvisor: i migliori hotel 2010 secondo gli utenti

Ogni volta che a un convegno cito Tripadvisor c'è qualche albergatore arrabbiato che mi chiede come poterlo combattere o uscirne...
Come ho detto più volte quando parlo di web 2.0 o dell'egemonia di Google: non ha senso porsi questioni etiche o dire se è giusto o sbagliato, sta di fatto che è quello che c'è ora. Possiamo partecipare alla conversazione, imparare le regole, oppure restarne tagliati fuori. Ma non possiamo bloccare il flusso.

Approfitto per linkare la classifica dei migliori hotel 2010
http://www.tripadvisor.it/TravelersChoiceList-cBestService
In Italia l'hotel preferito è Al Ponte antico di Venezia. L'hotel Vecchio Asilo di San Gimignano tanto discusso nella scorsa edizione, è al 7 posto.
Vedi anche il miglior BB al mondo>>

January 22, 2010

Musei e archivi web 2.0

Oggi tutto il giorno sono alla Pergola di Firenze a parlare di musei, archivi e biblioteche web 2.0. La diretta streaming la trovate qui, mentre più sotto voglio lasciare alcuni link interessanti che mi ha girato Luca Conti (mitico).

http://museumtwo.blogspot.com/2008/02/library-of-congress-rocks-flickr.html
http://museumtwo.blogspot.com/2007/03/institutional-blogs-different-voices.html
http://www.exhibitfiles.org/
http://www.museumnext.org/
Fra poco - spero - toccherà a me parlare. Chissà se la mia presentazione interesserà questa platea.

January 19, 2010

Il convegno sul turismo equestre: le ippovie toscane

Questa mattina mi trovavo a Firenze allo Stibbert, bellissimo museo delle armature e dei cavalieri (di cui parlero' su ioamofirenze) per il convegno sul turismo equestre: "Ippovie toscane". I percorzi pensati per i turisti che vogliono girare a cavallo sono interessanti, resta il problema di saperli comunicare.
I dati del turismo equestre IN ITALIA:
150.000 italiani vanno a cavallo, ci sono 400.000 cavalli, 6 miliardi di euro di fatturato annuo, che diventano 10 miliardi se incliudiamo il mondo delle scommesse.
Concentrazione turismo in centro Italia: il 45% delle strutture legate al mondo equestre è concentrato in Toscana, Umbria, Emilia Romagna, Lazio.
Chi è il turista che va a cavallo? uomo, età 40-55 anni. Il 35% (in crescita) è donna.
Il 72% dei turisti di questo tipo viaggia nella propria Regione, in gruppi di 5-10 persone e con un soggiorno di 3 notti.
Dorme per lo più in agriturismo (65%), poi in centri equestri (22%) e infine nei centri ippici (13%).
E' un turismo che vale tutto l'anno:
51% tra giugno e settembre
16% inverno
18% primavera
15% autunno

Il mio intervento è stato abbastanza dirompente: ho inondato la platea con concetti del web 2.0: social media, twitter, youtube, flickr, brand reputation, ecc. Peccato abbia sforato i 10 minuti a disposizione, ma credo la platea abbia apprezzato.

January 14, 2010

Convegni e workshop a Firenze

Ho finalmente terminato alcune delle presentazioni che faro' settimana prossima. Settimana densa... si comincia:
Lunedì 18 gennaio, dalle 9 alle 14, con un workshop rivolto alle scuole, agli operatori del settore, alle agenzie di viaggio e giornalisti sul turismo scolastico. Dopo la presentazione del catalogo generale dei percorsi e itinerari in Toscana per le scuole, io interverrò con una parte sulla promozione online tramite i social networks e i blog. Infine farò baloccare un po' i ragazzi con un gruppo creato ad hoc su Facebook.
si prosegue:
Martedì 19 gennaio con un seminario sul turismo equestre, anche qui io parlero' di social media e promozione online con Flickr, Twitter, Youtube, ecc. rivolto ad operatori del settore, agriturismo, maneggi, ecc. Vedi programma>>
Il pomeriggio invece sarò alla Casa della Creatività nell'ambito del progetto “Le città del futuro dei toscani nel mondo” Percorsi di crescita tra nuove professionalità e creatività nella rete nell’era web 2.0. A cura di Toscana Promozione e Fondazione Sistema Toscana. Io parlero' del mio blog Io Amo Firenze.
Si conclude:
Venerdì 22 gennaio con la mia partecipazione al convegno organizzato dall'Associazione Museo dei Ragazzi, con Luca de Biase, dal titolo “Essere stati è ancora una condizione per essere? - Archivi, biblioteche, musei: riflessioni sul patrimonio culturale nella contemporaneità”. Altre info sul sito del Museo di Palazzo Vecchio.

Nel weekend prevedo un bel crollo eh eh...

January 09, 2010

Pubblicità geniale sulla metro di Barcellona


Nei giorni scorsi ero a Barcellona con amici e guardando le fermate della metropolitana noto qualcosa di familiare... sono davvero geniali in Spagna! Chissà quanti la capirebbero in Italia...